Le analisi dalla A alla Z

Esami di Laboratorio

Esame/Analisi: Ormone adrenocorticotropo

Sigla e sinonimi: ACTH; Corticotropina; Cosintropina

Esami associati: Cortisolo, Androstenedione, Test di stimolazione al Cortrosyn, Test di soppressione con Desametasone

Indicazioni cliniche: Malattia di Cushing, Sindrome di Cushing, Malattia di Addison, Ipopitruarismo, Insufficienza surrenalica secondaria

Prenotazione: No


Significato diagnostico

Il test
Il test è richiesto dal medico se presenti sintomi patologici riconducibili a alterazioni dei livelli di cortisolo nel sangue. Il test viene utilizzato per facilitare la diagnosi di patologie correlate a disfunzione della ghiandola ipofisaria e delle ghiandole surrenali, per la diagnosi della malattia e sindrome di Cushing, della malattia di Addison e di tumori ipofisari e surrenali.

La biochimica Immagine
L'ACTH è un ormone steroideo sintetizzato dalla ghiandola ipofisaria. L'ACTH è prodotto e rilasciato in seguito a stimolazione della ipofisi da parte del CRH (Corticotropin release hormon - ormone del rilascio della corticotropina) sintetizzato dall'ipotalamo. L'ACTH rilasciato dalla ghiandola ipofisaria svolge la sua azione stimolando le ghiandole surrenali a produrre e rilasciare l'ormone cortisolo nel sangue. Il cortisolo ha diverse funzioni, regola il metabolismo glucidico, lipidico e proteico, regola la risposta immunitaria. I livelli di cortisolo nel sangue sono in grado di autoregolare negativamente il rilascio di CRH nel sangue agendo a livello ipotalamico. Il meccanismo di rilascio dell'ACTH è dunque finemente regolato dai livelli di cortisolo nel sangue.

Le patologie associate
La valutazione deI livelli di ACTH e di cortisolo nel sangue sono importanti nella diagnosi differenziale delle condizioni patologiche che portano ad una disregolazione del meccanismo di sintesi e rilascio di questi ormoni.

    • La malattia di Cushing: Aumento di ACTH (ipofisario) e cortisolo dovuti solitamente ad adenoma della ghiandola ipofisaria
    • La sindrome di Cushing:
      ACTH Dipendente - dovuta ad un tumore non ipofisario in grado di sintetizzare ACTH o CRH ectopici. Livelli di ACTH e cortisolo alti.
      ACTH indipendente - dovuto a tumori delle ghiandole surrenaliche, iperplasia surrenalica, trattamento con ormoni steroidei.Livelli di ACTH bassi e di cortisolo alti.
    • La malattia di Addison: Livelli ACTH aumentati e di cortisolo diminuiti dovuti ad insufficienza surrenalica primaria.
    • Ipopituarismo: Disfuzione o danno della ghiandola ipofisaria con diminuita sintesi ormonale incluso l'ormone ACTH. Livelli diminuiti di ACTH e cortisolo.
    • Insufficienza surrenalica secondaria: bassi livelli di cortisolo a seguito di disfunzione ipofisaria.
 

Prelievo: Sangue

Preparazione: In genere richiesto Digiuno 8 ore.
Di solito il prelievo è eseguito alle 8 del mattino
secondo le indicazioni del medico

Referto: 4 giorni

Unità di misura: ng/ml

Valori Normali:

  • Mattino: 52.7-224,5

  • Sera: 34,4-167,6

Orario Prelievi

Dal Lunedì al Sabato dalle ore 7:00 alle ore 10:00 o su prenotazione in altri orari.

Orario ritiri referti

Tutti i giorni dal Lunedì al Sabato dalle ore 10 alle ore 12; Martedì e Giovedì 16:00-18:00

Prelievi a domicilio

Per prenotare il prelievo domiciliare contattaci allo 0965 44 99 8

Referto digitale

Scarica con comodità il referto direttamente dal sito web al tuo pc di casa
logo
 Istituto di Patologia Clinica, Via Santa Caterina d'Alessandria, 53, 89123 - Reggio Calabria Italia (+39) 0965 44 99 8 P.IVA 00579580804 

© Istituto Di Patologia Clinica Europa - Privacy- Cookies-

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare il servizio di navigazione