Esami di Laboratorio

Esame/Analisi: CA-125

Nome: Antigene tumorale 125

Esami correlati: Marcatori tumorali

Metodica: ELFA

Indicazioni cliniche: Monitoraggio terapeutico del carcinoma ovarico

Prenotazione: No


Significato diagnostico

L’antigene tumorale 125 (CA-125) è una proteine espressa sulla superficie della maggior parte delle cellule del carcinoma ovarico. Pertanto questa proteina risulta essere un utile marcatore di tumore ovarico. Il test del CA-125 misura la quantità di questo marcatore nel sangue. Le donne con un carcinoma ovarico presentano generalmente quantità ematiche elevate di CA-125; pertanto questo test può essere utilizzato nel monitoraggio del trattamento di questo tipo di tumori e nella valutazione di eventuali recidive. Nonostante sia elevato nella maggior parte dei casi, esistono dei tumori ovarici nei quali CA-125 non risulta aumentato e nei quali quindi non può essere utilizzato a questo scopo. Il carcinoma ovarico è la quinta causa di morte dovuta a neoplasie ginecologiche. Secondo l’American Cancer Society, il rischio di una donna di sviluppare il carcinoma ovarico è di circa 1/75, mentre di morire per carcinoma ovarico è di 1/100. Secondo i dati forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, nel 2012 in Italia sono stati stimati circa 3000 morti per carcinoma ovarico, a fronte di circa 6000 nuove diagnosi (Cancer Today). Le stime attuali indicano che meno del 20% dei carcinomi ovarici vengono diagnosticati nelle fasi precoci della malattia, prima della diffusione in sede extraovarica. La mancata diagnosi precoce sembra essere dovuta principalmente alla mancanza di specificità dei sintomi. Pertanto la ricerca di un marcatore precoce di carcinoma ovarico nelle donne asintomatiche costituisce particolare interesse. Allo stesso tempo, vengono raccomandati controlli periodici, in particolare in sede pelvica, e attenzione alla storia familiare ed alla comparsa di eventuali sintomi. Per la sua scarsa specificità, il CA-125 non è raccomandato come test di screening per le donne asintomatiche. Piccole quantità di CA-125 vengono infatti prodotte anche da altri tessuti in condizioni normali o anche da altri tipi di cancro. I livelli di questo marcatore possono essere moderatamente elevati anche in molteplici condizioni non cancerose, incluse le mestruazioni, la gravidanza e la malattia infiammatoria pelvica.

Fonte: Labtestsonline

Campione: Sangue

Preparazione:  Nessuna

Referto: 2 giorni

Unità di misura: U/ml

Valori di riferimento:   < 35.0

Orario Prelievi

Dal Lunedì al Sabato dalle ore 7:00 alle ore 10:00 o su prenotazione in altri orari.

Orario ritiri referti

Tutti i giorni dal Lunedì al Sabato dalle ore 10 alle ore 12; Martedì e Giovedì 16:00-18:00

Prelievi a domicilio

Per prenotare il prelievo domiciliare contattaci allo 0965 44 99 8

Referto digitale

Scarica con comodità il referto direttamente dal sito web al tuo pc di casa
logo
 Istituto di Patologia Clinica, Via Santa Caterina d'Alessandria, 53, 89123 - Reggio Calabria Italia (+39) 0965 44 99 8 P.IVA 00579580804 

© Istituto Di Patologia Clinica Europa - Privacy- Cookies-

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare il servizio di navigazione