Le analisi dalla A alla Z

Esami di Laboratorio

Esame/Analisi: Albumina Urinaria

Sigle/Sinonimi: Microalbuminuria, Albuminuria, Microalbumina.

Esami correlati: Albumina, Glicemia, Emoglobina glicata, Proteine urinarie

Metodica: Immunoturbidimetria

Indicazioni cliniche: Danno renale precoce in soggetti affetti da diabete o ipertensione.

Prenotazione: No


Significato diagnostico

L'albumina è una proteina sintetizzata dal fegato. Essa rappresenta la proteina più abbondante nel circolo ematico raggiungendo il 60% delle proteine totali. L'albumina ha diverse funzioni, trattiene i liquidi nei vasi sanguigni, trasporta sostanze come ormoni, farmaci, ioni calcio, vitamine attraverso il corpo e nutre i tessuti. La sua concentrazione nel sangue può diminuire a seguito di numerosi disordini o stati patologici. Per questo l'albumina è spesso utilizzata tra gli esami di routine per valutare lo stato di salute generale. Può essere prescritto insieme ad un pannello di altri esami per valutare la funzionalità epatica, la funzionalità renale o ancora lo stato di nutrizione di una persona.

Di norma l'albumina non è in grado di attraversare i filtri renali e non si riscontra nelle urine. Alcune patologie croniche come il diabete mellito e l'ipertensione possono essere causa di danni renali. Il dosaggio della albumina urinaria permette di misurare piccole quantità di proteina che sfuggono al filtro renale alcuni anni prima che si manifestino i sintomi di danno renale. Per l'esame è richiesto  campione di urina raccolto in un momento casuale, in un particolare momento o durante la notte secondo le indicazioni del medico. Per una determinazione più accurata dell'albumina urinaria sulle urine viene eseguito anche un dosaggio della creatinina urinaria. La misurazione dell'albiminuria  è espresso secondo il rapporto Albumina/g di creatinina urinaria (RAC) come consigliato dalla American Diabetes Association.

Alcune condizioni  come infezioni virali, sangue nell'urina, attività fisica intensa e squilibrio acido-base, possono inficiare i risultati del test dando risultati falsi positivi.

Risultati lievemente positivi per la albumina urinaria in test ripetuti sono indice di un possibile principio di malattia renale. Risultati elevati sono invece dovuti a patologia renale grave.

Quando eseguire il test

Secondo la National kidney foundation l'esame della albuminuria andrebbe misurato con frequenza annuale dalle persone affette da diabete tra i 12 e i 70 anni. Secondo l'American Diabetes Association i soggetti affetti da diabete di tipo 1 dovrebbero eseguire il test una volta l'anno a partire dal 5 anno dall'insorgenza della malattia. I soggetti affetti da diabete di tipo 2 dovrebbero iniziare al momento della diagnosi. Se la microalbuminuria è riscontrata in un periodo di 3-6 mesi è necessario iniziare un trattamento specifico.

 

 

 

Prelievo: Urine

Preparazione:  Nessuna

Referto: 2 giorni

Unità di misura: mg Albuminuria/g Creatininuria

Valori di riferimento:  0-30

Orario Prelievi

Dal Lunedì al Sabato dalle ore 7:00 alle ore 10:00 o su prenotazione in altri orari.

Orario ritiri referti

Tutti i giorni dal Lunedì al Sabato dalle ore 10 alle ore 12; Martedì e Giovedì 16:00-18:00

Prelievi a domicilio

Per prenotare il prelievo domiciliare contattaci allo 0965 44 99 8

Referto digitale

Scarica con comodità il referto direttamente dal sito web al tuo pc di casa
logo
 Istituto di Patologia Clinica, Via Santa Caterina d'Alessandria, 53, 89123 - Reggio Calabria Italia (+39) 0965 44 99 8 P.IVA 00579580804 

© Istituto Di Patologia Clinica Europa - Privacy- Cookies-

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorare il servizio di navigazione